40 anni di affidabilità e soprattutto ... concretezza

Specializzata principalmente nella produzione di lucidacoste e segatrici a ponte, la Marmo Meccanica S.p.A. è nota in tutto il mondo per l’affidabilità dei suoi prodotti, rigorosamente realizzati secondo la Direttiva Macchine Europea (marchio CE) o secondo la normativa UL, per la quale ha ottenuto (prima azienda del mondo del settore) nel 2003 la certificazione.

La filosofia aziendale e costruttiva MM, è sostanzialmente basata sulla ricerca e lo sviluppo di tecnologia al servizio dell’utilizzatore sotto ogni punto di vista. Questo ha permesso alla Marmo Meccanica di progettare e ingegnerizzare macchinari di considerevole successo, caratterizzati da alta affidabilità,  manutenzione semplice, dimensioni contenute e soprattutto … concreti: vale a dire remunerativi per l’utilizzatore.

perché scegliere Marmo Meccanica?

Poche indicazioni fondamentali e di preziosa utilità per il cliente che, nella scelta dei suoi strumenti di produzione, non desideri essere sedotto da soluzioni complicate, o troppo articolate, oppure da motivi meramente estetici; ma al contrario desideri valutare il suo investimento in base al migliore rapporto benefici/costi e vedere oltre le carenature quali siano le caratteristiche concrete del macchinario che acquista.

itali 092

Reperibilità dei ricambi:

MM non progetta le macchine per cercare di legare il cliente, al contrario, per quanto possibile, cerca di utilizzare pezzi di ricambio di ottima qualità, ma con buona economia di scala, che si possano trovare agevolmente sul mercato, in modo da non far dipendere gli utilizzatori dalla casa madre per ricambi speciali, spesso altamente costosi e con lunghi tempi di consegna.


Accessibilità e semplicità delle soluzioni adottate:

la progettazione è incentrata a creare macchine facilmente accessibili in ogni loro parte, per ridurre al minimo i tempi di sostituzioni dei pezzi di ricambio, evitando costosi fermi di produzione. La presunzione che un sistema o un componente non debba rompersi mai,  specialmente   in  un  ambiente   come  quello  del  settore   del marmo, in MM è considerata un alibi per mascherare una soluzione troppo sofisticata o mal risolta. Al contrario, la semplicità è considerata un traguardo da raggiungere, che impegna di più il progettista, ma offre indubbi vantaggi all’utilizzatore.


Ottimizzazione dell'investimento:

allo scopo di fornire al cliente macchine adatte il più possibile alle proprie esigenze, MM ha programmato la sua produzione su alcune linee fondamentali, creando dei modelli-base essenziali, distinti principalmente per le dimensioni dei pezzi da lavorare. Fatta questa prima scelta, ad ogni modello è possibile aggiungere dei moduli funzionali a seconda delle lavorazioni accessorie da svolgere e della produttività richiesta. In poche parole ogni cliente può ottenere la sua macchina configurata a seconda delle proprie specifiche esigenze.


Collaudo dei macchinari:

uno dei settori più importanti e sviluppati in MM è il reparto collaudi. In esso, tutte le macchine prodotte vengono sottoposte, dopo il normale collaudo di fine produzione, ad un ulteriore rigoroso test funzionale in condizioni reali di lavoro (su marmi, graniti e compositi), studiato e protocollato per ogni modello. Alla fine, per ogni macchina, viene emesso un certificato di collaudo, firmato dal collaudatore, che riporta in dettaglio i controlli eseguiti e le valutazioni delle prove effettuate. Nel reparto collaudi, inoltre, i nuovi tipi di tutte le nostre macchine vengono sottoposti a lunghi e severi test prestazionali e di affidabilità prima della loro commercializzazione.

azienda8