LCT

LUCIDATRICI RETTILINEE VERTICALI PER COSTE ROTONDE FINO A 4 cm E PIANE FINO A 6 cm DI SPESSORE

Compattezza, semplicità ed economicità estreme, sono le maggiori caratteristiche di queste “lucidatoro”, che si contraddistinguono anche per la loro affidabilità (adozione di motori idraulici e sistema a leve – brevetto MM SpA del 1987- per la oscillazione della trave porta-mandrini) e che sono particolarmente adatte per chi ha poco spazio, ma ha comunque esigenze di produzione sugli spessori più usuali 2-3-4 cm.

Proposta in 2 versioni: la LCT 521 – sagomatura delle coste rotonde convesse con una sola mola diamantata a tazza, per copiatura di sagome – e la LCT 522 – stesso principio per le coste rotonde e sagomatura delle coste “OGEE” (senza lucidatura) grazie ad un mandrino elettrico supplementare posto tra gli smussi e le mole oscillanti che può montare mole diamantate sagomate.

• Dimensioni a partire da mm 3497 x 1150
• Potenza a partire da Kw 19
• Unico verso di lavorazione: DA DESTRA A SINISTRA.

 

Modelli ed accessori:

La LCT 521 è dotata di:

  • gestione elettronica dei mandrini pneumatici (PLC) con pannello di controllo TOUCH-SCREEN a colori.
  • n. 1 MANDRINO CALIBRATORE per eseguire la spessoratura ad una profondità regolabile (max. 6 cm). Questo mandrino può essere regolato sia trasversalmente che longitudinalmente al proprio asse porta-utensili; inoltre può essere ruotato da 0° a 90°, potendo essere usato anche per eseguire incassi per il gocciolatoio. Per utensili Ø 250 mm.
  • n. 2 MANDRINI CONTRAPPOSTI INCLINATI A 45°: per eseguire smussature e/o bisellature di varie dimensioni. Quando si debbano eseguire coste a profilo rotondo, questi mandrini, con l’utilizzo di opportune mole diamantate troncoconiche, facilitano enormemente la successiva sagomatura eseguita dai mandrini oscillanti eseguendo la fresatura degli spigoli. Per mole Ø 130 mm.
  • n. 5 MANDRINI LUCIDANTI, OSCILLANTI, con motori idraulici, ad azionamento pneumatico, di cui il primo dotato di TASTATORE per copiatura di sagome (con sagome raggio 10, 15 e 20 mm fornite in dotazione) e fermo meccanico per auto-sagomatura mediante l’utilizzo di mola diamantata a tazza. Per mole Ø 130 mm.

 

La LCT 522 è dotata di:

  • gestione elettronica dei mandrini pneumatici (PLC) con pannello di controllo TOUCH-SCREEN a colori.
  • n. 1 MANDRINO CALIBRATORE per eseguire la spessoratura ad una profondità regolabile (max. 6 cm). Questo mandrino può essere regolato sia trasversalmente che longitudinalmente al proprio asse porta-utensili; inoltre può essere ruotato da 0° a 90°, potendo essere usato anche per eseguire incassi per il gocciolatoio. Per utensili Ø 250 mm.
  • n. 2 MANDRINI CONTRAPPOSTI INCLINATI A 45°: per eseguire smussature e/o bisellature di varie dimensioni. Quando si debbano eseguire coste a profilo rotondo, questi mandrini, con l’utilizzo di opportune mole diamantate troncoconiche, facilitano enormemente la successiva sagomatura eseguita dai mandrini oscillanti eseguendo la fresatura degli spigoli. Per mole Ø 130 mm.
  • n. 1 GRUPPO SAGOMATORE su cui si possono montare utensili diamantati sagomati per generare (non lucidare) profili “OGEE”
  • n. 5 MANDRINI LUCIDANTI, OSCILLANTI, con motori idraulici, ad azionamento pneumatico, di cui il primo dotato di TASTATORE per copiatura di sagome (con sagome raggio 10, 15 e 20 mm fornite in dotazione) e fermo meccanico per auto-sagomatura mediante l’utilizzo di mola diamantata a tazza. Per mole Ø 130 mm.

Disponibili diversi accessori optional su richiesta.

 

Caratteristiche generali:

  • Sistema di oscillazione mandrini con leve e bielle (senza manutenzione e super collaudato: brevetto originale marmo meccanica del 1987)
  • Sagomatura di profili regolari convessi eseguita da una sola mola diamantata a tazza per copiatura di sagome (fornite in dotazione), mediante TASTATORE, senza l’uso di mole diamantate sagomate
  • Sagome in acciaio temperato raggio 10, 15 e 20 cm fornite in dotazione
  • Sagomatura di profili concavi tipo “OGEE” mediante mole diamantate sagomate
  • Motori dei mandrini oscillanti idraulici
  • Protezione dei mandrini pneumatici a labirinto meccanico (senza soffietti)
  • Micro-oscillazione per parti piane
  • Sistema di trasporto verticale: garantisce ottima stabilità e riduce la rottura dei pezzi
  • Sistema di rulli per rendere lavorabili anche strisce strette di materiale
  • Barra pressatrice motorizzata
  • Gruppo quadro elettrico / centralina idraulica esterno alla macchina