LCT

La lucidacoste verticale per profili piani (fino a 6 cm) o arrotondati (fino a 4 cm)

La compatta verticale per il toro

Compattezza, semplicità ed economicità estreme, sono le maggiori caratteristiche di queste “lucidatoro”, che si contraddistinguono anche per la loro affidabilità (adozione di motori idraulici e sistema a leve – brevetto MM SpA del 1987- per la oscillazione della trave porta-mandrini) e che sono particolarmente adatte per chi ha poco spazio, ma ha comunque esigenze di produzione sugli spessori più usuali 2-3-4 cm.

Proposta in 2 versioni: la LCT 521 – sagomatura delle coste rotonde convesse con una sola mola diamantata a tazza, per copiatura di sagome – e la LCT 522 – stesso principio per le coste rotonde e sagomatura delle coste “OGEE” (senza lucidatura) grazie ad un mandrino elettrico supplementare posto tra gli smussi e le mole oscillanti che può montare mole diamantate sagomate.

• Dimensioni a partire da mm 3497 x 1150
• Potenza a partire da Kw 19
• Unico verso di lavorazione: DA DESTRA A SINISTRA.


Modelli e accessori:

La LCT 521 è dotata di:

  • gestione elettronica dei mandrini pneumatici (PLC) con pannello di controllo TOUCH-SCREEN a colori.
  • n. 1 MANDRINO CALIBRATORE per eseguire la spessoratura ad una profondità regolabile (max. 6 cm). Questo mandrino può essere regolato sia trasversalmente che longitudinalmente al proprio asse porta-utensili; inoltre può essere ruotato da 0° a 90°, potendo essere usato anche per eseguire incassi per il gocciolatoio. Per utensili Ø 250 mm.
  • n. 2 MANDRINI CONTRAPPOSTI INCLINATI A 45°: per eseguire smussature e/o bisellature di varie dimensioni. Quando si debbano eseguire coste a profilo rotondo, questi mandrini, con l’utilizzo di opportune mole diamantate troncoconiche, facilitano enormemente la successiva sagomatura eseguita dai mandrini oscillanti eseguendo la fresatura degli spigoli. Per mole Ø 130 mm.
  • n. 5 MANDRINI LUCIDANTI, OSCILLANTI, con motori idraulici, ad azionamento pneumatico, di cui il primo dotato di TASTATORE per copiatura di sagome (con sagome raggio 10, 15 e 20 mm fornite in dotazione) e fermo meccanico per auto-sagomatura mediante l’utilizzo di mola diamantata a tazza. Per mole Ø 130 mm.

 

La LCT 522 è dotata di:

  • Gestione elettronica dei mandrini pneumatici (PLC) con pannello di controllo TOUCH-SCREEN a colori.
  • n. 1 MANDRINO CALIBRATORE per eseguire la spessoratura ad una profondità regolabile (max. 6 cm). Questo mandrino può essere regolato sia trasversalmente che longitudinalmente al proprio asse porta-utensili; inoltre può essere ruotato da 0° a 90°, potendo essere usato anche per eseguire incassi per il gocciolatoio. Per utensili Ø 250 mm.
  • n. 2 MANDRINI CONTRAPPOSTI INCLINATI A 45°: per eseguire smussature e/o bisellature di varie dimensioni. Quando si debbano eseguire coste a profilo rotondo, questi mandrini, con l’utilizzo di opportune mole diamantate troncoconiche, facilitano enormemente la successiva sagomatura eseguita dai mandrini oscillanti eseguendo la fresatura degli spigoli. Per mole Ø 130 mm.
  • n. 1 GRUPPO SAGOMATORE su cui si possono montare utensili diamantati sagomati per generare (non lucidare) profili “OGEE”
  • n. 5 MANDRINI LUCIDANTI, OSCILLANTI, con motori idraulici, ad azionamento pneumatico, di cui il primo dotato di TASTATORE per copiatura di sagome (con sagome raggio 10, 15 e 20 mm fornite in dotazione) e fermo meccanico per auto-sagomatura mediante l’utilizzo di mola diamantata a tazza. Per mole Ø 130 mm.

Disponibili diversi accessori optional su richiesta.


Caratteristiche generali:

  • Sistema di oscillazione mandrini con leve e bielle (senza manutenzione e super collaudato: brevetto originale marmo meccanica del 1987)
  • Sagomatura di profili regolari convessi eseguita da una sola mola diamantata a tazza per copiatura di sagome (fornite in dotazione), mediante TASTATORE, senza l’uso di mole diamantate sagomate
  • Sagome in acciaio temperato raggio 10, 15 e 20 cm fornite in dotazione
  • Sagomatura di profili concavi tipo “OGEE” mediante mole diamantate sagomate
  • Motori dei mandrini oscillanti idraulici
  • Protezione dei mandrini pneumatici a labirinto meccanico (senza soffietti)
  • Micro-oscillazione per parti piane
  • Sistema di trasporto verticale: garantisce ottima stabilità e riduce la rottura dei pezzi
  • Sistema di rulli per rendere lavorabili anche strisce strette di materiale
  • Barra pressatrice motorizzata
  • Gruppo quadro elettrico / centralina idraulica esterno alla macchina

La compatta verticale per il toro

Compattezza, semplicità ed economicità estreme, sono le maggiori caratteristiche di queste “lucidatoro”, che si contraddistinguono anche per la loro affidabilità (adozione di motori idraulici e sistema a leve – brevetto MM SpA del 1987- per la oscillazione della trave porta-mandrini) e che sono particolarmente adatte per chi ha poco spazio, ma ha comunque esigenze di produzione sugli spessori più usuali 2-3-4 cm.

Proposta in 2 versioni: la LCT 521 – sagomatura delle coste rotonde convesse con una sola mola diamantata a tazza, per copiatura di sagome – e la LCT 522 – stesso principio per le coste rotonde e sagomatura delle coste “OGEE” (senza lucidatura) grazie ad un mandrino elettrico supplementare posto tra gli smussi e le mole oscillanti che può montare mole diamantate sagomate.

• Dimensioni a partire da mm 3497 x 1150
• Potenza a partire da Kw 19
• Unico verso di lavorazione: DA DESTRA A SINISTRA.


Modelli e accessori:

La LCT 521 è dotata di:

  • gestione elettronica dei mandrini pneumatici (PLC) con pannello di controllo TOUCH-SCREEN a colori.
  • n. 1 MANDRINO CALIBRATORE per eseguire la spessoratura ad una profondità regolabile (max. 6 cm). Questo mandrino può essere regolato sia trasversalmente che longitudinalmente al proprio asse porta-utensili; inoltre può essere ruotato da 0° a 90°, potendo essere usato anche per eseguire incassi per il gocciolatoio. Per utensili Ø 250 mm.
  • n. 2 MANDRINI CONTRAPPOSTI INCLINATI A 45°: per eseguire smussature e/o bisellature di varie dimensioni. Quando si debbano eseguire coste a profilo rotondo, questi mandrini, con l’utilizzo di opportune mole diamantate troncoconiche, facilitano enormemente la successiva sagomatura eseguita dai mandrini oscillanti eseguendo la fresatura degli spigoli. Per mole Ø 130 mm.
  • n. 5 MANDRINI LUCIDANTI, OSCILLANTI, con motori idraulici, ad azionamento pneumatico, di cui il primo dotato di TASTATORE per copiatura di sagome (con sagome raggio 10, 15 e 20 mm fornite in dotazione) e fermo meccanico per auto-sagomatura mediante l’utilizzo di mola diamantata a tazza. Per mole Ø 130 mm.

 

La LCT 522 è dotata di:

  • Gestione elettronica dei mandrini pneumatici (PLC) con pannello di controllo TOUCH-SCREEN a colori.
  • n. 1 MANDRINO CALIBRATORE per eseguire la spessoratura ad una profondità regolabile (max. 6 cm). Questo mandrino può essere regolato sia trasversalmente che longitudinalmente al proprio asse porta-utensili; inoltre può essere ruotato da 0° a 90°, potendo essere usato anche per eseguire incassi per il gocciolatoio. Per utensili Ø 250 mm.
  • n. 2 MANDRINI CONTRAPPOSTI INCLINATI A 45°: per eseguire smussature e/o bisellature di varie dimensioni. Quando si debbano eseguire coste a profilo rotondo, questi mandrini, con l’utilizzo di opportune mole diamantate troncoconiche, facilitano enormemente la successiva sagomatura eseguita dai mandrini oscillanti eseguendo la fresatura degli spigoli. Per mole Ø 130 mm.
  • n. 1 GRUPPO SAGOMATORE su cui si possono montare utensili diamantati sagomati per generare (non lucidare) profili “OGEE”
  • n. 5 MANDRINI LUCIDANTI, OSCILLANTI, con motori idraulici, ad azionamento pneumatico, di cui il primo dotato di TASTATORE per copiatura di sagome (con sagome raggio 10, 15 e 20 mm fornite in dotazione) e fermo meccanico per auto-sagomatura mediante l’utilizzo di mola diamantata a tazza. Per mole Ø 130 mm.

Disponibili diversi accessori optional su richiesta.


Caratteristiche generali:

  • Sistema di oscillazione mandrini con leve e bielle (senza manutenzione e super collaudato: brevetto originale marmo meccanica del 1987)
  • Sagomatura di profili regolari convessi eseguita da una sola mola diamantata a tazza per copiatura di sagome (fornite in dotazione), mediante TASTATORE, senza l’uso di mole diamantate sagomate
  • Sagome in acciaio temperato raggio 10, 15 e 20 cm fornite in dotazione
  • Sagomatura di profili concavi tipo “OGEE” mediante mole diamantate sagomate
  • Motori dei mandrini oscillanti idraulici
  • Protezione dei mandrini pneumatici a labirinto meccanico (senza soffietti)
  • Micro-oscillazione per parti piane
  • Sistema di trasporto verticale: garantisce ottima stabilità e riduce la rottura dei pezzi
  • Sistema di rulli per rendere lavorabili anche strisce strette di materiale
  • Barra pressatrice motorizzata
  • Gruppo quadro elettrico / centralina idraulica esterno alla macchina