Eseguire tagli a 45° (miter cut) su lastre spesse di pietra è solitamente una lavorazione che non comporta problemi, ma può diventare rischiosa se si lavorano pannelli sottili, specialmente se in materiali ceramici, porcellana, Dekton e simili.

Per spessori inferiori ai 20 mm utilizzare un disco diamantato non è più un’opzione valida. Più il pannello da lavorare diventa sottile, maggiore è il rischio di sbeccarlo, scheggiarlo, o addirittura di romperlo.

Marmo Meccanica ha trovato una soluzione a questo problema testando e collaudando, nelle macchie orizzontali, un setup a doppia mola diamantata che permette di eseguire il miter cut in un solo passaggio e con un prodotto finito che non presenta difetti.

Vi presentiamo l’esclusivo “Marmo Miter Method“.

Ve lo mostriamo nel video qui sotto:

 

 

Per maggiori informazioni:

sales@marmomeccanica.com

+39 0731 60999

Non perdere gli aggiornamenti Marmo:

Facebook, LinkedIn